Cena benefica per il Comitato di Cesano Maderno del Maria Letizia Verga

Raccolti fondi per la ricerca, la cura e l'assistenza dei bambini malati di leucemia

Cena benefica per il Comitato di Cesano Maderno del Maria Letizia Verga
13 Novembre 2017 ore 17:05

Al motto “Insieme, per guarire un bambino in più”, centocinquanta persone hanno partecipato alla cena benefica organizzata a Cantù dal comitato di Cesano Maderno del Maria Letizia Verga per lo studio e la cura della leucemia del bambino.

La nuova sfida del passaporto genetico

Il ricavato della serata sarà devoluto alla ricerca, alla cura e all’assistenza dei bambini malati di leucemia. “Abbiamo fatto tanto in questi anni – così il presidente del “Maria Letizia”, Giovanni Verga, ospite d’onore dell’evento – ma abbiamo ancora tanto da lavorare: la sfida è guarire tutti i bambini”.

Il presidente ha quindi illustrato il progetto del passaporto genetico che sta impegnando il comitato: “Individuando il profilo di ogni bambino malato, è possibile studiare una terapia personalizzata, di precisione, e offrire quindi in ogni fase della malattia un’opportunità di guarigione in più”.

La serata è stata ospitata nell’elegante showroom di Maurizio Riva. “Lo ringraziamo – così Rosanna Arnaboldi, la vulcanica trascinatrice delle volontarie cesanesi – per averci accolto con il cuore”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia