Cervo “fantasma” tra Monza e Muggiò

Un mistero che si infittisce, l'hashtag #attentialcervo che impazza su Twitter e Facebook e ora anche l'Enpa che riporta segnalazioni al confine tra Monza e Muggiò. Il cervo corre tra provinciali e incroci stradali schivando occhi indiscreti.

Cervo “fantasma” tra Monza e Muggiò
20 Ottobre 2016 ore 11:15

Si tratterebbe di un esemplare maschio di cervo da 200 chili. E questo oramai lo sanno tutti in Brianza. Ma l’animale è ancora in fuga e ora sarebbe arrivato addirittura alla Boscherona, al confine tra Monza e Muggiò.

Una corsa avvolta dal mistero, quella del grosso cervo, che ha provocato un incredibile tam – tam mediatico. Le prime segnalazioni erano partite nel pomeriggio di lunedì dal sito del Comune di Vimercate. Sarebbe stato visto a Oreno nella zona del Pagani, lungo la strada provinciale.

Ma tre giorni dopo non è ancora stato preso e avrebbe percorso pericolosi provinciali, attraversando diversi comuni, superando barriere architettoniche come il perimetro del Parco di Monza, arrivando al confine con Muggiò.

Un viaggio complesso e per giunta compiuto scansando occhi indiscreti. Fattori che metterebbero anche a rischio la veridicità del fatto, vista la grossa taglia dell’animale e il numero di comuni attraversati.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia