Cesano Maderno, brutale rapina in stazione

Il 2 gennaio ha aggredito e rapinato un 18enne nel sottopassaggio della stazione ferroviaria in centro, venerdì pomeriggio è stato arrestato dai carabinieri.

Cesano Maderno, brutale rapina in stazione
17 Gennaio 2017 ore 09:24

Il 2 gennaio ha aggredito e rapinato un 18enne nel sottopassaggio della stazione ferroviaria in centro, venerdì pomeriggio è stato arrestato dai carabinieri. A finire nei guai E.F., un 31enne nato a Palermo ma senza fissa dimora.

Il 2 gennaio erano circa le 18 quando il malvivente ha avvicinato un 18enne cesanese nel sottopasso di via Santo Stefano, gli ha puntato un coltello addosso e si è fatto consegnare il cellulare. Poi, per garantirsi la fuga, lo ha colpito con un martelletto al ginocchio. Ma grazie alle dettagliate descrizioni che ha saputo fornire alle forze dell’ordine e ad altri dettagli riferiti da un testimone, i militari sono riusciti a ricostruire l’episodio e a chiudere il cerchio attorno al 31enne. Al termine di una serie di servizi di osservazione, durante uno dei controlli effettuati alla stazione Cesano-Groane, venerdì nel primo pomeriggio, le forze dell’ordine lo hanno fermato e arrestato per rapina.

LA NOTIZIA SUL GIORNALE IN EDICOLA E ANCHE NELL’EDIZIONE SFOGLIABILE ONLINE PER SMARTPHONE, TABLET E PC.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia