Ciclovia dell’Oglio, la più bella d’Italia

280 chilometri tra le province di Brescia, Bergamo, Cremona e Mantova.

Ciclovia dell’Oglio, la più bella d’Italia
Vimercatese, 19 Febbraio 2019 ore 08:55

Ciclovia del fiume Oglio: è la più bella d’Italia. E’ stata premiata sabato scorso, si è  aggiudicata il primo premio “Italian Green Road Awards”, come riferisce il GiornalediTreviglio.it.

Ciclovia dell’Oglio medaglia d’oro

La giuria dell’”Italian Green Road Award” ha decretato la ciclabile del fiume Oglio la più bella d’Italia sabato 16 febbraio in occasione del “Cosmo Bike Show”, la fiera internazionale della bicicletta a Verona Fiere. Lo annunciano il Parco Oglio Sud, il Parco Oglio Nord, la Comunità Montana di Valle Camonica-Parco Adamello, la Comunità Montana del Sebino Bresciano, insieme a Fiab Brescia.

La forza della rete

Un percorso di oltre 280 chilometri tra le province di Brescia, Bergamo, Cremona e Mantova, partendo dal passo del Tonale attraverso 4 province lombarde, giungono sino al ponte di Barche di San Matteo delle Chiaviche, poco distante dal punto in cui il Fiume Oglio si immette nel Po. Un viaggio tra le suggestioni improvvise di un territorio che non ti aspetti: dalle vette sul confine tra Lombardia e Trentino alle morbide colline della Franciacorta, attraverso piccoli castelli, cascine fortificate e borghi agricoli, tra boschi, fonti, canali e gli spazi aperti della fertile pianura.

Il premio

A ritirare il riconoscimento è stata Martina Cambiaghi, assessore allo Sport e giovani di Regione Lombardia, alla presenza dei Presidenti dei Parchi Oglio Sud, Alessandro Bignotti, e Oglio Nord, Luigi Ferrari, del Presidente della Comunità Montana di Valle Camonica, Oliviero Valzelli, dell’ex Direttore del Parco Adamello, Dario Furlanetto, tutti a rappresentare anche Paola Pezzotti, Presidente della Comunità Montana del Sebino Bresciano, impossibilitata a partecipare all’evento.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia