Vimercate

Classi gelate, gli studenti del Banfi tornano a casa

Nelle aule da giorni non ci sono più di 17 gradi, ma la Provincia accenderà il riscaldamento solo lunedì.

Classi gelate, gli studenti del Banfi tornano a casa
Vimercatese, 16 Ottobre 2020 ore 11:37

Classi gelate, gli studenti del Banfi tornano a casa. Una decisione drastica quella presa nella mattinata di oggi, venerdì, da centinaia di studenti che frequentano il Liceo classico e scientifico al centro scolastico Omnicomprensivo di Vimercate.

Impianto acceso solo da lunedì prossimo

Nonostante il brusco calo delle temperature registrato negli ultimi giorni, la Provincia di Monza e Brianza, proprietaria della struttura (che ospita anche gli istituti Vanoni, Einstein e Floriani), ha deciso di non avviare l’impianto di riscaldamento che sarà in funzione solo da lunedì prossimo.

La temperatura nelle aule scesa fino a 15 gradi

Nella giornata di ieri, giovedì, secondo quanto riferito da una studentessa rappresentante d’istituto, la temperatura nelle aule non è salita oltre i 15 gradi, costringendo molti studenti a seguire le lezioni indossando i giubbotti. Oggi si sono toccati i 17 gradi, comunque ben al di sotto dei  20 gradi, che per legge dovrebbero essere garantiti. Molti studenti hanno quindi deciso di fare ritorno a casa.

“Ho scritto una mail di protesta alla Provincia che ha confermato che l’accensione dei riscaldamenti avverrà solo lunedì.  In barba a quanto prevede la legge – ha spiegato la studentessa – A quel punto molto di noi hanno deciso di tornare a casa”.

Domani, sabato, lezione a distanza

Stamattina, venerdì, i rappresentanti di istituto sono riusciti ad ottenere un importante risultato: a causa della mancata accensione dell’impianto di riscaldamento domani, sabato 17 ottobre, gli alunni potranno svolgere lezione a distanza.

Torna alla home.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia