Cronaca

Cocaina e 18mila euro nascosti nel muro di casa: 47enne in manette

L'uomo si trova ora agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

Cocaina e 18mila euro nascosti nel muro di casa: 47enne in manette
Cronaca Seregnese, 26 Marzo 2018 ore 12:16

Arrestato un 47enne residente a Seregno. A seguito della perquisizione domiciliare i Carabinieri hanno trovato oltre 70 dosi di cocaina e 18mila euro in contanti.

Cocaina e 18mila euro nascosti nel muro di casa

Lo hanno fermato a Seregno mentre cedeva a un 36enne, già noto alle Forze dell'ordine come assuntore di stupefacenti, la sua dose di cocaina. Addosso allo spacciatore i Carabinieri hanno trovato un'altra dose di cocaina e circa 400 euro in contanti.

E' scattata, come da prassi in questi casi, la perquisizione domiciliare, nella zona di via Orcelletto a Seregno. Qui i militari hanno scoperto un vero e proprio magazzino della droga. All'interno di una scatola di legno posizionata in una intercapedine del muro, sopra un armadio, sono state infatti  trovate 72 dosi di cocaina e ben 18mila euro in contanti. Oltre ad un bilancino di precisione e al materiale utile per il confezionamento della droga.

L'uomo, un 47enne disoccupato residente a Seregno ma di origini calabresi, è stato arrestato in flagranza per detenzione di droga ai fini di spaccio. Attualmente si trova agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie