Menu
Cerca
Desio

Colombe di Pasqua prodotte con lavoratori in nero, attività sospesa

Durante l'ispezione i Carabinieri scoprono anche un impianto di videosorveglianza non autorizzato con cui venivano controllati i dipendenti. Sanzioni per 60mila euro.

Colombe di Pasqua prodotte con lavoratori in nero, attività sospesa
Cronaca Desiano, 03 Aprile 2021 ore 07:27

Colombe di Pasqua prodotte con lavoratori in nero, i Carabinieri intervengono in una pasticceria a Desio e dispongono l’immediata sospensione dell’attività.

Ispezione dei Carabinieri, scoperti lavoratori in nero

Nei giorni scorsi i Carabinieri di Desio in collaborazione con i colleghi del Nucleo Ispettorato del lavoro di Milano sono intervenuti per un’ispezione all’interno di una pasticceria di Desio dove sono state accertate una serie di violazioni sia di carattere penale che amministrativo. Al momento dell’ingresso nel laboratorio, dove si producevano colombe di Pasqua, i militari dell’Arma hanno rilevato la presenza di tredici lavoratori dipendenti, quattro, però, erano privi di regolare contratto e  uno di loro irregolare sul territorio nazionale.

Denuncia e sospensione dell’attività

Contestata anche la presenza di un impianto interno di videosorveglianza privo delle previste licenze autorizzative, attraverso il quale il datore di lavoro “controllava” i dipendenti. Oltre alla denuncia penale, i militari del reparto specializzato dell’Arma hanno disposto l’immediata sospensione dell’attività fino al ripristino delle condizioni di sicurezza e contestato sanzioni amministrative nei confronti dei soci amministratori per un importo complessivo di circa 60mila euro.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Necrologie
Idee & Consigli