Cronaca
Polizia Locale

Colpo di sonno, si "accartoccia" col furgone contro contro il guard rail

Al conducente è stato contestato l'omesso controllo del veicolo e il danneggiamento della segnaletica

Colpo di sonno, si "accartoccia" col furgone contro contro il guard rail
Cronaca Desiano, 13 Luglio 2022 ore 11:38

Colpo di sonno, si "accartoccia" col furgone contro contro il guard rail. Al conducente è stato contestato l'omesso controllo del veicolo e il danneggiamento della segnaletica

Colpo di sonno, si "accartoccia" col furgone contro contro il guard rail

Incidente sulla Monza-Saronno, è intervenuta la Polizia Locale di Bovisio Masciago. Verso le 13.45 di lunedì al Comando è arrivata la segnalazione di un autocarro che si è letteralmente “accartocciato” contro il guard rail sotto il sottopasso. Il conducente, un egiziano di 23 anni residente a Milano, ha dichiarato agli agenti di avere avuto un colpo di sonno. Lo schianto ha causato ingenti i danni al veicolo. Disagi anche alla viabilità, sia per la presenza del mezzo incidentato, sia per i detriti sparsi lungo tutta la strada. Al conducente è stato contestato l’omesso controllo del veicolo, il danneggiamento della segnaletica, oltre alla cintura di sicurezza non indossata dal passeggero, che ha dato una forte testata al parabrezza. Né il conducente né il passeggero, fortunatamente, hanno avuto bisogno dell’assistenza del personale medico.

Guidava con la patente scaduta da due anni

Sempre lunedì, ma in mattinata, la Polizia Locale di Bovisio ha multato la conducente di un'auto non revisionata che guidava con la patente scaduta nell’autunno 2020. Per la donna di 57 anni, residente a Cesano Maderno, è scattata la sanzione di 331 euro complessivi. Gli agenti, impegnati nel pattugliamento del territorio, si sono accorti che l’auto che li precedeva sulla Nazionale dei Giovi non era in regola con la revisione. Hanno deciso di fermare la conducente per approfondire i controlli: è emerso che viaggiava con un permesso provvisorio di guida non valido, ottenuto dopo aver denunciato il furto del portafogli, poiché in realtà non aveva mai rinnovato la patente in questi due anni. Per lei ora l’obbligo di sottoporre il veicolo a revisione, mentre il foglio provvisorio è stato ritirato: dovrà provvedere al rinnovo della patente di guida.

Scontro tra auto e scooter

Nei giorni scorsi, infine, scontro tra auto e scooter sulla Nazionale dei Giovi. Una bovisiana di 62 anni giovedì a mezzogiorno, mentre viaggiava sulla Nazionale dei Giovi in direzione Varedo, ha azionato la freccia di direzione e ha iniziato la svolta a sinistra per entrare in una proprietà privata. In quel momento, però, alle sue spalle è sopraggiunto un uomo di 47 anni, residente ufficialmente nella bergamasca ma domiciliato a Varedo, che in sella allo scooter ha tentato la manovra di sorpasso. L’urto è stato inevitabile. Fortunatamente nessun ferito. Per l’uomo sanzione per la patente di guida scaduta, sorpasso azzardato e per aver atto la manovra contromano oltre la riga bianca. Per lui, in totale, multa di 450 euro.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie