consigli e informazioni

Come è cambiato il rapporto medico di base-paziente. Parla il dottore di Bellusco VIDEO

Albino Dionigi Ronchi si è occupato di 21 pazienti fino ad ora.

Come è cambiato il rapporto medico di base-paziente. Parla il dottore di Bellusco VIDEO
Vimercatese, 17 Aprile 2020 ore 12:40

Come è cambiato il rapporto medico di base-paziente. Parla il dottore di Bellusco. Albino Dionigi Ronchi si è occupato di 21 pazienti fino ad ora.

Come è cambiato il rapporto medico di base-paziente

La pandemia ha cambiato drasticamente gli stili di vita di tutti noi. Tra le figure in prima linea a combattere il Coronavirus ci sono i medici di famiglia che in queste settimane stanno svolgendo un ruolo fondamentale di triage e gestione dei pazienti.

Da uno dei medici di Bellusco in prima linea nell’affrontare questa pandemia, arrivano alcune informazioni, consigli e considerazioni sull’emergenza sanitaria in corso. Albino Dionigi Ronchi racconta tutti i cambiamenti delle ultime settimane e anche come si affronta la gestione dei pazienti presunti Covid positivi in studio.

“Per quanto mi riguarda attualmente ho in cura 21 pazienti – racconta in un video pubblicato sulla pagina Facebook del Comune di Bellusco. L’età varia dai 20 anni a 72. Con un decesso di una persona di 52 anni. A livello territoriale noi medici siamo stati chiamati a svolgere un triage, fatto di telefonate, di domande e risposte, di indicazioni da dare al paziente su come comportarsi e su quando recarsi in pronto soccorso o rimanere a domicilio”.

La progressione

“Cosa succederà? Non lo sappiamo ancora – prosegue il medico. Stiamo imparando a convivere con un virus, nuovo e sconosciuto. Si sta cercando, in modo scientifico, di trovare una terapia. Oggi in fase sperimentale ci sono diversi farmaci che modulano la risposta del nostro organismo e aiutano ad affrontare meglio la virulenza del virus”.

“E’ anche vero che stiamo assistendo ad un cambiamento della sintomatologia – conferma Ronchi. Oltre alla febbre e ai sintomi classici, si stanno sommando nuovi sintomi come la perdita di sapore e odore ma anche manifestazioni  orticaria, eritemi e congiuntiviti.

Qui il video:

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia