Commerciante aggredita da un dipendente comunale a Vedano

L'esposto al sindaco e al Prefetto risale a maggio, ma la negoziante non ha mai ricevuto una risposta

Commerciante aggredita da un dipendente comunale a Vedano
Cronaca 12 Settembre 2017 ore 10:15

Commerciante aggredita da un dipendente comunale a Vedano

L’aggressione in municipio

Sarebbe bastata la richiesta di risoluzione di un problema per scatenare la violenza. La vicenda risale a maggio: la donna è andata in municipio per sottoporre all’attenzione dell’Ufficio tecnico alcune criticità ma invece di ottenere una risposta è stata aggredita da un dipendente comunale.

Cosa chiedeva la donna

“I pali dell’illuminazione pubblica di via Santo Stefano all’angolo con via IV Novembre non funzionano – ha spiegato la donna – E poi le strade sporche nonostante il servizio di pulizia. Insomma problematiche territoriali che un cittadino dovrebbe poter “denunciare”. E poi non dimentichiamo che tanti residenti sono caduti in quel tratto di strada, perché la pavimentazione è danneggiata ed è facilissimo inciampare”. Ma la reazione del dipendente comunale è stata tutt’altro che accondiscendente.

L’aggressione

Dopo l’aggressione, la donna ha segnalato la vicenda all’ufficio del sindaco e al Prefetto di Monza, ma attende ancora una risposta.

Scopri chi è la protagonista della vicenda sul Giornale di Monza in edicola da oggi, martedì 12 settembre e nell’edizione sfogliabile per pc, smartphone e tablet.

 

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità