Commercio e artigianato, un tavolo di lavoro in Comune

La commissione Economia e Lavoro di Cesano Maderno ha raggiunto l’accordo con Unione Artigiani, Confartigianato Apa e Unione Confcommercio.

Commercio e artigianato, un tavolo di lavoro in Comune
Seregnese, 21 Gennaio 2019 ore 17:12

Commercio e artigianato, un tavolo di lavoro in Comune.  Cesano Maderno punta a mettere in rete i protagonisti dei due settori.

Commercio e artigianato, un tavolo in Comune

La commissione Economia e Lavoro del Comune di Cesano Maderno si è riunita in municipio e ha raggiunto l’accordo con le associazioni di categoria Unione Artigiani di Milano e Monza Brianza, Confartigianato Apa e Unione Confcommercio sede di Seveso, per la creazione di un tavolo di lavoro per programmare le iniziative da svolgersi sul territorio per l’anno 2019. Presenti, oltre all’assessore alla partita, il vicesindaco Celestino Oltolini, Andrea Rovelli per l’Unione Artigiani, Paolo Rastellino per la Confartigianato, Eugenio Picozzi, Roberto Ripamonti e Giancarlo Mariani per la Confcommercio.

Associazioni di categoria in rete

Ad accoglierli, il presidente Salvatore Mogavero (ViviCesano) e il suo vice, Michele Santoro (Forza Italia). La riunione della commissione, aperta ai rappresentanti delle associazioni di categoria, fa seguito a un incontro ristretto ospitato in municipio prima di Natale. “L’intento – così Oltolini – è quello di sviluppare relazioni a partire dagli associati alle tre associazioni di categoria, e di coinvolgere le altre realtà del territorio nell’organizzazione di iniziative sul territorio. Magari prendendo in prestito e sviluppando buone pratiche in atto nei Comuni vicini. La nostra Amministrazione, che da tempo è in dialogo con le associazioni di categoria per lo sviluppo della città, garantirà il supporto e accompagnerà commercianti e artigiani in questo percorso”. 2Finora ognuno ha guardato al suo orticello e si è fatta molta fatica a fare rete. Oggi vogliamo segnare un punto di svolta, e lavorare in sinergia per eventi di rilevanza, non solo in centro ma anche nelle frazioni”, dice Santoro.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia