Limbiate

Con il volto coperto dalla mascherina rapinano la Posta

Due uomini armati di taser hanno messo a segno un colpo all'ufficio di via Fiume

Con il volto coperto dalla mascherina rapinano la Posta
Desiano, 15 Aprile 2020 ore 11:53

Con il volto coperto dalla mascherina rapinano la Posta. Due uomini armati di taser hanno messo a segno un colpo all’ufficio di via Fiume

Con il volto coperto dalla mascherina rapinano la Posta

La mascherina l’avevano già indosso, come tutti del resto, ma anziché usarla come protezione è tornata utile per nascondere il volto mentre consumavano una rapina. Venerdì 10 aprile alla 12 due uomini hanno preso d’assalto l’ufficio postale di via Fiume.

Avevano un taser elettrico

In base a quanti ricostruito dai Carabinieri, in due sono riusciti ad entrare senza problemi approfittando della bussola d interblocco situata all’ingresso che era rimasta aperta. Una volta giunti allo sportello hanno intimato al personale di consegnare i contanti mostrando un’arma. In base alle testimonianze raccolte dai militari potrebbe essersi trattato di un taser elettrico, una pistola stordente.

Portati via pochi euro

Dato che in questi giorni l’ufficio postale è poco frequentato, i due furfanti hanno dovuto accontentarsi di pochi euro. Dopo la rapina sono accorsi in via Fiume i Carabinieri per raccogliere elementi utili alle indagini. Sono in corso le ricerche per risalire agli autori dell’assalto.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia