Cronaca
Inutili i soccorsi

Con l'auto contro la recinzione, non ce l'ha fatta l'83enne di Cesano Maderno

Molto probabilmente un malore improvviso all'origine del sinistro stradale.

Con l'auto contro la recinzione, non ce l'ha fatta l'83enne di Cesano Maderno
Cronaca Seregnese, 27 Ottobre 2021 ore 12:29

Non ce l'ha fatta l'83enne che questa mattina è finito contro la recinzione di un'abitazione privata mentre era al volante della sua auto. Soccorso in codice rosso, l'uomo è morto durante il trasporto all'ospedale di Desio.

Con l'auto contro la recinzione, non ce l'ha fatta l'83enne

L'uomo, classe 1938, di Cesano Maderno, era al volante della sua utilitaria, una Suzuki Ignis, ed era diretto a Molinello quando, all'incrocio tra via San Carlo e via Barbarossa, ha perso il controllo del volante e si è schiantato contro la recinzione di un'abitazione.

Inutile la corsa in ospedale

Molto probabilmente, all'origine dell'incidente, un malore improvviso.  Sul posto la Polizia Locale, i Vigili del Fuoco e il personale del 118, che ha provveduto a trasportare l'anziano, in arresto cardiaco, al vicino ospedale di Desio. Una corsa purtroppo inutile: l'uomo è spirato poco dopo. Nessun altro è rimasto coinvolto nell'incidente.

Necrologie