Cronaca

Concorezzo, al via i lavori di adeguamento delle scuole

L'investimento complessivo si aggira intorno ai 100.000 euro.

Concorezzo, al via i lavori di adeguamento delle scuole
Vimercatese, 12 Agosto 2020 ore 16:10

Concorezzo, al via i lavori di adeguamento delle scuole in vista del prossimo anno scolastico. L’investimento complessivo si aggira intorno ai 100.000 euro.

La situazione nei vari plessi

Proseguono a ritmo serrato i lavori per l’adeguamento delle strutture scolastiche concorezzesi nell’ambito delle normative sanitarie in vigore in vista del nuovo anno scolastico. Interventi che complessivamente comporteranno un investimento di circa 100mila euro. Per quanto riguarda l’organizzazione logistica non ci sarà la necessità di reperire ulteriori spazi dove svolgere le lezioni e non è previsto alcuno spostamento di studenti in altre sedi. Nella scuola dell’infanzia Mario Lodi (via Verdi) è stato creato un nuovo ingresso in via Verdi e un’uscita su via Toti che garantirà un flusso di accesso diretto alle aule passando dal giardino, evitando così assembramenti. Alla scuola Falcone Borsellino verrà rifatta la copertura verso il giardino al fine di agevolare le attività ludico ricreative nell’area esterna della scuola e la prossima settimana prenderanno il via i lavori per la sistemazione della copertura che è stata divelta dalla tromba d’aria dell’11 luglio. Questi lavori saranno finanziati con altri fondi messi a disposizione dall’Amministrazione comunale, pari a circa 50mila euro. Per garantire gli accessi diretti alle aule ed evitare assembramenti è stata inoltre creata una seconda uscita che dal giardino porta all’area di parcheggio interno, così da avere un flusso in unica direzione. Nella scuola Leonardo Da Vinci sono stati predisposti gli spostamenti delle lavagne LIM e verranno rivisti gli sbarchi delle uscite di sicurezza che fungeranno da scale di accesso alla struttura. Nella scuola Marconi sono state predisposte le lavagne LIM e sono in fase di ampliamento due aule tramite importanti lavori strutturali di adeguamento. Verrà poi ripristinato il funzionamento di un ascensore a servizio dell’ala vecchia della scuola Marconi. E’ stato inoltre modificata l’area dell’ingresso così da rendere sicuri i flussi in entrata e in uscita. Infine, complessivamente nelle scuole di Concorezzo sono stati installati circa 100 dispenser di igienizzante per le mani.

La soddisfazione dell’Amministrazione comunale

Soddisfatta il vicesindaco e assessore ai Lavori pubblici Micaela Zaninelli, che ha fatto il punto della situazione a poche settimane dal ritorno sui banchi di scuola.

“Un grazie ai dipendenti che, con grande impegno e dedizione, hanno programmato in brevissimo tempo gli interventi che ci consentiranno di accogliere gli alunni nel prossimo anno scolastico nel pieno rispetto delle normative sanitarie in vigore – ha dichiarato la Zaninelli – I dipendenti dell’Ufficio Lavori Pubblici stanno lavorando a ritmo serrato nonostante il periodo estivo rendendo possibile la concretizzazione di un programma di lavori di grande portata. A loro va il ringraziamento sincero della Giunta per la professionalità e l’impegno che stanno dimostrando anche in questa occasione. Le regole per la ripartenza sono state emanate dal Governo solo un mese fa e in questo poco tempo si è cercato di fare, insieme alla Direzione Scolastica, l’impossibile per arrivare pronti a settembre. Il Comune continuerà a lavorare in queste settimane per permettere una ripresa delle attività scolastiche in totale sicurezza nel pieno rispetto delle norme”.

TORNA ALLA HOMEPAGE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia