Emergenza coronavirus

Concorezzo, continua la crescita dei casi in paese

Situazione complicata anche nelle scuole, con diverse classi in isolamento.

Concorezzo, continua la crescita dei casi in paese
Vimercatese, 22 Ottobre 2020 ore 09:12

Concorezzo, la situazione legata ai contagi da coronavirus si fa sempre più preoccupante. Crescono i numeri in paese e aumentano anche le classi in isolamento.

La situazione

Nella mattinata di oggi, giovedì 22 ottobre 2020, l’Amministrazione comunale di Concorezzo ha fatto il punto della situazione sulla diffusione del contagio in paese. I numeri, purtroppo, continuano a peggiorare. Al momento a Concorezzo si registrano 59 casi positivi e 38 in sorveglianza attiva. Per fortuna il numero di decessi è rimasto invariato: 1. I dati, tuttavia, non tengono conto di quanto sta accadendo in queste settimane nell’Rsa Villa Teruzzi, dove la situazione è drammatica, con oltre il 90% degli ospiti positivi al Covid-19 e già 14 decessi registrati da inizio ottobre. Numeri che potrebbero essere ulteriormente peggiorati nelle ultime ore.

La scuola

Anche il mondo della scuola non è rmasto immune di fronte alla diffusione del contagio. L’Amministrazione comunale ha infatti comunicato che al momento si trovano in isolamento 3 classi della scuola media, 2 classi delle elementari, 1 classe delle materna e una “bolla” di un asilo nido. Una buona notizia è arrivata dalla scuola primaria “Don Gnocchi”, dove sono risultati tutti negativi i tamponi effettuati ai bambini in isolamento dopo la scoperta di un primo caso positivo.

“Una bella notizia per Concorezzo – ha scritto il sindaco Mauro Capitanio su Facebook – Sono arrivati gli esiti dei tamponi degli studenti della prima elementare che abbiamo isolato nei giorni scorsi. I compagni di classe del “caso 0″ sono risultati tutti negativi e lo studente trovato positivo farà il secondo tampone oggi. Ringrazio pediatri, dirigenza scolastica e assessorato istruzione che con una rete straordinaria garantiscono interventi e comunicazione tempestiva, fondamentali in questi momenti”.

TORNA ALLA HOMEPAGE

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia