Concorezzo, Gigi Redaelli va in pensione

A 60 anni lo storico segretario dei metalmeccanici della Cisl va in pensione

Concorezzo, Gigi Redaelli va in pensione
08 Gennaio 2017 ore 11:00

Trent’anni vissuti in prima linea, tra le fila della Cisl, a difendere gli operai, in un mondo del lavoro radicalmente cambiato.

Dal 1° gennaio di quest’anno Gigi Redaelli, 60 anni, vimercatese di nascita e concorezzese di adozione, già segretario generale Fim Cisl Monza e Brianza, ha deciso di «appendere» i suoi baffi al chiodo e di godersi la meritata pensione, sempre che non decida di impegnarsi in politica…

Tante le battaglie portate avanti da Redaelli per difendere le tute blu: dalla Singer alla ex Cgs di Monza per arrivare alla Candy. Ma non si possono dimenticare le crisi aziendali della confezioni Redaelli di Verano Brianza, la Sasatech di Biassono, la Colmar, la Canali, la Gdv di Brugherio, poi Yamaha di Lesmo ed, infine, la ex Celestica di Vimercate.

Sul Giornale di Vimercate in edicola da martedì potrete trovare una lunga intervista al sindacalista con aneddoti, ricordi e anticipazioni sul suo futuro.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia