Concorezzo: nudi sul balcone, arrivano i carabinieri

L'episodio è avvenuto questa mattina in un condominio di via don Girotti

Concorezzo: nudi sul balcone, arrivano i carabinieri
29 Luglio 2017 ore 13:40

Curioso episodio quello avvenuto questa mattina, sabato, una manciata di minuti poco dopo le 11.

Due persone, per oltre una decina di minuti, si sono affacciate completamente nude, e con atteggiamenti provocatori,  dal loro balcone di casa.

L’episodio è avvenuto nel condominio di via don Girotti 66.

Allertati i carabinieri

Una circostanza tanto strana quanto inusuale che ha messo in allerta i vicini di casa e i passanti i quali, alla vista delle due persone, completamente senza vestiti, hanno pensato bene di allertare i carabinieri e di raccontare quanto stava accadendo nel condominio.

Dopo una decina di minuti ha fatto capolino anche una pattuglia dei carabinieri. Le forze dell’ordine hanno perlustrato tutti i balconi ma dei due personaggi nudi nessuna traccia.

Probabilmente questi ultimi, alla vista delle forze dell’ordine, hanno deciso di ritirarsi nel loro appartamento.

Gesto di protesta a seguito dei fatti di Bologna?

Non è nemmeno da escludere che il clamoroso gesto sia stato messo in atto a seguito delle polemiche scaturite dai fatti di Bologna.

Infatti ieri, venerdì, una ragazza di origini aostane si è concessa una passeggiata senza veli nel centro di Bologna.

La donna si è anche beccata una multa di 3.300 euro di multa.

 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia