Emergenza Coronavirus

Concorezzo, nuove mascherine dalla Protezione civile

Al lavoro anche sette neo volontari ausiliari.

Concorezzo, nuove mascherine dalla Protezione civile
Vimercatese, 18 Marzo 2020 ore 12:10

Concorezzo, Protezione civile al lavoro per la produzione di nuove mascherine contro il Coronavirus. Operativi anche sette neo volontari ausiliari.

Volontari sempre attivi

Il gruppo guidato da Enzo Pandolfi ha intensificato le sue operazioni nel corso di questi giorni molto convulsi. I volontari hanno iniziato anche la produzione di nuove mascherine per contrastare la diffusione del Coronavirus.

“I volontari della Protezione civile di Concorezzo hanno iniziato in questi giorni a produrre in modo autonomo le mascherine che verranno destinate ai volontari che stanno effettuando i servizi di consegna spesa e medicinali alle persone in isolamento, ai medici di base, alla RSA, alle persone in quarantena e a coloro che devono assistere i propri cari e anziani non autosufficienti in casa – spiega l’Amministrazione comunale – In questi giorni il gruppo di volontari della Protezione Civile di Concorezzo si è ampliato. Hanno infatti dato la loro disponibilità e sono già operativi, sette concorezzesi che si sono voluti mettere a disposizione in questo momento così delicato dando un aiuto nella consegna della spesa e dei farmaci alle persone in isolamento in città. La Protezione Civile si sta inoltre attivando per aiutare le famiglie in quarantena in difficoltà, a esporre il sacco dei rifiuti al di fuori delle abitazioni. In campo è scesa anche la sezione locale degli Alpini che dato il suo contributo”.

La ricerca di volontari è comunque ancora aperta, come spiega il sindaco Mauro Capitanio:

“Ai nostri volontari storici, ai sette concittadini che si sono voluti unire in questi giorni e a quanti hanno già lasciato alla Protezione Civile la loro disponibilità, va un grazie vero e sincero da parte mia e da parte di tutti i concorezzesi. I volontari si sono prontamente messi al servizio della nostra comunità per aiutarla ad affrontare l’emergenza garantendo un aiuto prezioso e basilare alla nostra cittadinanza dimostrando un grande senso civico e di responsabilità personale e professionale”.

Per diventare volontario della Protezione Civile contattare il numero: 039.62800888.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia