Concorezzo: ragazze si azzuffano sul bus per il fidanzato. Denunce e vertebra rotta

L'episodio di grave violenza, è avvenuto giovedì scorso intorno all'una. La ragazza di Bellusco, spinta a terra, ha subito la lesione di una vertebra.

Concorezzo: ragazze si azzuffano sul bus per il fidanzato. Denunce e vertebra rotta
17 Ottobre 2016 ore 21:09

E’ iniziato come un semplice diverbio fra due ragazze di 18 e 17 anni: qualche parola di troppo su un ragazzo, forse il fidanzato di una delle due e dalle parole la maggiorenne è passata ai fatti spintonando la più giovane e facendola cadere a terra.

 

La ragazza di 17anni di Bellusco avrebbe cercato di non dare corda alla rivale, ascoltando la musica con le cuffie, ma è stata interrotta. La più grande l’ha costretta ad alzarsi e dopo l’ha spinta facendola cadere per terra. La vittima dell’aggressione è tornata a casa, ma nel pomeriggio sopraffatta dal dolore, si è fatta trasportare in Ospedale dove ha raccontato l’accaduto.

 

Per la 18enne è scattata una denuncia d’ufficio.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia