Concorso a premi per celebrare lo Statuto dei lavoratori

E' promosso dalla Cgil MB nel 50esimo anniversario dall'introduzione delle norme per la tutela delle classi lavoratrici. Riservato agli under 35, il primo premio è di 500 euro.

Concorso a premi per celebrare lo Statuto dei lavoratori
Vimercatese, 08 Gennaio 2020 ore 08:49

Concorso a premi per celebrare lo Statuto dei lavoratori. E’ promosso dalla Cgil MB nel 50esimo anniversario dall’introduzione delle norme per la tutela delle classi lavoratrici. Riservato agli under 35, il primo premio è di 500 euro.

Concorso a premi della Camera del lavoro MB

Un bando di concorso a premi, dedicato agli under 35, per la realizzazione di un logo che celebri il 50esimo anniversario dello Statuto dei lavoratori. È una delle iniziative promosse dalla Camera del lavoro di Monza e Brianza per commemorare la nascita di quell’insieme di norme che, insieme alla Costituzione, rappresenta ancora oggi la fonte normativa più importante in materia di lavoro.

“La ricorrenza dei cinquant’anni dall’approvazione dello Statuto dei Lavoratori – si legge nel bando scaricabile dal sito della Cgil di Monza e Brianza all’indirizzo www.cgilbrianza.it – ci offre la possibilità di riflettere sulla portata di quel passaggio storico. Prima di quelle norme, infatti, i lavoratori potevano essere licenziati senza motivo ed essere sfruttati senza limiti: oltrepassati i cancelli delle fabbriche, la dignità e libertà dei dipendenti potevano essere messe in discussione o del tutto negate per assecondare le esigenze dell’impresa”.

Il concorso

La proposta progettuale dovrà celebrare, in forma grafica, l’importanza delle lotte sindacali e della dignità del lavoro: l’opera diventerà il logo ufficiale della Cgil di Monza e Brianza per le iniziative di commemorazione che si svolgeranno durante l’anno 2020.

Possono partecipare tutti i cittadini, italiani o stranieri, di età compresa tra i 16 e i 34 anni. Le proposte vanno presentate entro le 12 del 31 gennaio 2020.

La commissione esaminatrice dovrà esprimersi entro il 21 febbraio 2020. Al vincitore del concorso verrà riconosciuto un premio simbolico e un premio in denaro di 500 euro. Altri due premi speciali sono previsti per il lavoro più creativo e per l’opera con la maggiore «forza del messaggio».

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia