Menu
Cerca
I dati aggiornati

Contagi in aumento a Vimercate: sono 166 le persone positive. Crescono anche i ricoveri

"In Ospedale ci sono oltre 100 pazienti con il Covid e la tendenza è in aumento. Non possiamo abbassare la guardia".

Contagi in aumento a Vimercate: sono 166 le persone positive. Crescono anche i ricoveri
Cronaca Vimercatese, 13 Marzo 2021 ore 09:52

Contagi in aumento a Vimercate: sono 166 le persone positive. Crescono anche i ricoveri. Il sindaco Francesco Sartini invita tutti i cittadini a rispettare scrupolosamente le regole perché la situazione è preoccupante.

Contagi in aumento a Vimercate

Sessanta contagiati solo nell’ultima settimana (in lieve calo rispetto alla precedente in cui erano stati 99), un nuovo decesso, 31 guariti e 102 cittadini in quarantena.

Sono i numeri relativi all’emergenza Covid a Vimercate, illustrati come ogni settimana, dal sindaco Francesco Sartini. 

Il primo cittadino si è soffermato molto sulle nuove regole che saranno in vigore da lunedì 15 marzo, quando la Lombardia entrerà ufficialmente in zona rossa e le restrizioni diventeranno rigidissime, con il divieto di uscire di casa se non per comprovate esigenze lavorative, di salute o necessità.

“Un ulteriore sacrificio  – ha spiegato Sartini – ma purtroppo lo scenario che abbiamo di fronte non ci consente di abbassare la guardia”.

Crescono anche i ricoveri

Situazione preoccupante dunque come ribadito anche dal nuovo Direttore dell’Asst Brianza, Trivelli. “Ho avuto un colloquio con Trivelli – prosegue Sartini – il quale mi ha confermato che siamo in una situazione preoccupante. I ricoverati sono tornati a salire e al momento in Ospedale a Vimercate ci sono oltre 100 pazienti con il Covid e la tendenza è in aumento”.

“Siamo tutti stanchi e provati – ha concluso il sindaco – e proprio per questo voglio ringraziare la signora Sala che mi ha inviato un messaggio di sfogo e di preoccupazione per la stanchezza che sta vivendo lei assieme ai suoi bambini nel dover rispettare queste regole faticose e che vede spesso trascurate da parte di tante persone. Io la ringrazio per l’impegno che ci mette e con le sue parole invito tutti ad essere ancora più prudenti e corretti in questi giorni”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Necrologie
Idee & Consigli