Cronaca
Desio

Controlli ai negozi, sequestrati alimenti e cosmetici

Per il minimarket in arrivo pesanti sanzioni. Gli accertamenti andranno avanti anche nelle prossime settimane.

Controlli ai negozi, sequestrati alimenti e cosmetici
Cronaca Desiano, 14 Giugno 2022 ore 12:34

Controlli ai negozi di vicinato a Desio, sequestrati alimenti e cosmetici. L'intervento è della Polizia Locale e risale ai giorni scorsi.

La Polizia Locale sequestra alimenti e cosmetici

Controlli ai negozi di vicinato, la Polizia Locale sequestra un ingente quantitativo di merce, tra alimentari e cosmetici. Gli agenti sono intervenuti nei giorni scorsi, seguendo un programma di verifiche. Nel mirino in questo caso è finito un minimarket gestito da stranieri. Gli agenti hanno concentrato l’attenzione in particolare sulla provenienza della merce messa in vendita e sull’etichettatura, secondo quanto previsto dal codice del consumo. L’intervento è stato effettuato con il supporto del servizio veterinario di Ats che ha riscontrato irregolarità nella cella frigorifera, mancanza di cura nell’igiene e nella gestione delle carni.

Gli accertamenti proseguiranno

Gli agenti, da parte loro, hanno proceduto a controllare i bancali, e qui hanno trovato prodotti scaduti, senza etichettatura che indicasse la provenienza e il contenuto, allo stesso modo per i prodotti provenienti dall’estero non c’era la traduzione. Di conseguenza la Polizia Locale ha provveduto al sequestro di bibite, riso e scatolame di varia natura. Merce che è poi stata distrutta secondo quanto prevede il protocollo in questi casi. Per il minimarket in arrivo sanzioni che sono in fase di determinazione ma si preannunciano pesanti, oltre che prescrizioni rispetto alla gestione della merce posta in vendita. Gli accertamenti proseguiranno con l’obiettivo di garantire al consumatore l’integrità del prodotto sia dal punto di vista della corretta conservazione che della scadenza. I controlli riguarderanno in particolare i negozi alimentari e i minimarket.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie