Cronaca

Controlli antidroga | Il cane Narco trova 38 grammi di marijuana

La sostanza stupefacente, pronta per essere venduta, era nascosta insieme a un bilancino di precisione.

Controlli antidroga | Il cane Narco trova 38 grammi di marijuana
Cronaca Monza, 09 Ottobre 2018 ore 10:28

Controlli antidroga | Il cane Narco trova 38 grammi di marijuana a Monza. La sostanza stupefacente, pronta per essere venduta, era nascosta insieme a un bilancino di precisione.

Controlli antidroga

La marijuana era stata accuratamente nascosta in un angolo del giardino pubblico di via Manara a Monza. Insieme alla "maria" - pronta per essere venduta - c'era anche un bilancino di precisione. Nell'ambito dei servizi di sicurezza urbana svolti dal personale del Nost della Polizia locale nei giardini e nelle aree verdi della città, l'intervento del cane Narco è stato prezioso.

Controlli antidroga | Il cane Narco trova 38 grammi di marijuana

L'intervento di Narco

Gli agenti del Comando di via Marsala, infatti, avevano eseguito controlli nei giardini di via Visconti e via Manara. Ma oltre a una decina di cittadini extracomunitari titolari di permesso di soggiorno, alcuni dei quali in possesso di sostanza stupefacente per uso personale - e per questo sanzionati amministrativamente con segnalazione alla Prefettura - non era stato rinvenuto altro. Eppure il fiuto di Narco ha portato gli agenti in un angolo del giardino di via Manara. Lì ha trovato il sacchetto contenente 38 grammi di marijuana e il bilancino. La sostanza è stata sequestrata.

Domenica premiato in Enpa

Solo due giorni fa, il cane Narco era stato premiato in Enpa, nell'ambito delle iniziative collegate alla storica "Benedizione degli animali". Il cane, insieme all'assessore alla sicurezza Federico Arena e alla sua padrona, aveva anche sfilato sul "red carpet" all'interno del rifugio di via San Damiano come un vero e proprio "vip". Narco era finito sotto i riflettori della stampa nazionale - noi del Giornale di Monza siamo però stati i primi a dare la notizia - per la bufera che si era scatenata in Consiglio comunale in seguito alla richiesta di chiarimenti del consigliere Marco Lamperti, in merito al nome completo del cane che fa riferimento alla Decima Mas.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie