Cronaca
Questura

Controlli della Polizia: nei guai un 17enne col coltello a serramanico e una coetanea con hashish

E' accaduto nella serata di ieri - martedì 22 febbraio 2022 - a Seveso

Controlli della Polizia: nei guai un 17enne col coltello a serramanico e una coetanea con hashish
Cronaca Seregnese, 23 Febbraio 2022 ore 08:27

Controlli della Polizia: nei guai un 17enne col coltello a serramanico e una coetanea con hashish. E' accaduto nella serata di ieri - martedì 22 febbraio 2022 - a Seveso.

Controlli della polizia

A partire dalle segnalazioni dei cittadini, gli agenti della Questura di Monza e Brianza hanno perlustrato le zone ritenute più "calde".  Controlli nella stazione di piazza Mazzini e presso alcuni esercizi commerciali, dove in diverse occasioni si erano già verificati episodi di violenza. Nel corso delle attività sono state identificate 51 persone e sono stati sottoposti a verifica 2 esercizi commerciali.

Una 17enne con hashish

Durante gli accertamenti una ragazza di 17 anni è stata trovata in possesso di sostanza stupefacente del tipo Hashish, destinata ad uso personale. Essendo priva di documenti di identità, è stata poi accompagnata in Questura e affidata ai genitori.

Un coetaneo col coltello a serramanico

Inoltre, nell’ambito dei controlli svolti presso i giardini pubblici di via Salvo D’Acquisto,  un ragazzo italiano, di 17 anni, è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico e denunciato per porto senza licenza (se prevista) di armi fuori dalla propria abitazione. Il minore è stato poi affidato alla madre, giunta sul posto.

Espulsione per un 26enne irregolare

Parallelamente, a seguito ulteriori controlli effettuati a Monza, un uomo di origini nigeriane di 26 anni, irregolare sul territorio e dedito al consumo di sostanze stupefacenti, è stato sottoposto a provvedimento di espulsione prefettizia e collocato, in attesa della relativa esecuzione, presso il Centro di Permanenza per il Rimpatrio di Gradisca d’Isonzo, dove è stato accompagnato nel pomeriggio di ieri da agenti dell’Ufficio Immigrazione della Questura.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie