Cronaca
Seregno

Hascish fra i ragazzi in piazza del mercato, 20enne denunciato

Controlli notturni dei Carabinieri, nei guai giovani e minorenni sorpresi con lo stupefacente e uno "spinello"

Hascish fra i ragazzi in piazza del mercato, 20enne denunciato
Cronaca Seregnese, 19 Novembre 2022 ore 08:49

Ieri notte a Seregno i Carabinieri della Sezione Radiomobile, durante un servizio di pattugliamento, nel transitare in piazza Linate, l'area del mercato adiacente allo scalo ferroviario, hanno notato che alcuni giovani alla vista della gazzella dell’Arma avevano avuto un atteggiamento inconsueto. Avevano addosso hascish.

Hascish in piazza del mercato

Sin dalle prime fasi è subito emersa la presenza di hashish tra alcuni dei ragazzi. In particolare un 20enne residente a  Trezzano sul Naviglio e un 22enne di Lentate sul Seveso, ma domiciliato a Cantù, entrambi di origini senegalesi, avevano con sé diversi grammi di hashish. Dall’altra parte della piazza una 16enne di origini rumene, residente in città, in compagnia di un’amica era stata sorpresa con uno “spinello” con la stessa sostanza stupefacente.

20enne denunciato per spaccio

In caserma, durante gli accertamenti, è emerso che il 20enne aveva appena ceduto la sostanza al 22enne ”solo per fargliela provare": pertanto, come prevede la legislazione in materia di stupefacenti - che punisce la semplice cessione al pari della vendita, offerta, coltivazione, raffinazione, trasporto e commercio - è stato denunciato per spaccio. Il 22enne è stato invece segnalato all’autorità amministrativa al pari della 16enne. Quest’ultima è stata riaffidata alla madre che, con atteggiamento inizialmente stizzito, ha poi lasciato la caserma rammaricata e costernata per l’evento che aveva coinvolto la figlia.

 

Seguici sui nostri canali
Necrologie