Cronaca
Questura

Controlli nelle zone "a rischio" di Monza: identificate oltre 100 persone

Controllate anche 27 autovetture e un centro commerciale. Durante le verifiche una donna è stata sanzionata in quanto circolava su una vettura con revisione scaduta.

Controlli nelle zone "a rischio" di Monza: identificate oltre 100 persone
Cronaca Monza, 29 Novembre 2022 ore 10:29

Ancora una giornata di controlli mirati a Monza nelle zone "a rischio" per degrado e criminalità.

Controlli a Monza

Il servizio straordinario è avvenuto nel pomeriggio di ieri, lunedì 28 novembre, su disposizione del Questore Marco Odorisio e ha visto coinvolti personale della Questura di Monza e della Brianza, unitamente a quattro equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine di Milano ed a un equipaggio della Polizia Locale di Monza.

Il servizio si è concentrato nelle aree del comune maggiormente interessate dai fenomeni delittuosi e di degrado urbano, individuati, soprattutto, in risposta alle segnalazioni della cittadinanza.

Le zone interessate

Nel corso dei controlli, che hanno riguardato le zone di Via della Guerrina, Via Borgazzi, Via Turati, Via Italia, Via Vittorio Emanuele, Piazza Artigianelli, Via Carlo Alberto, via Arosio e l’area della locale Stazione Ferroviaria, sono state identificate 107 persone, di cu 17 con precedenti di polizia (14 italiani e 3 stranieri). Sono state inoltre controllate 27 autovetture e un centro commerciale.

Durante le verifiche, una donna è stata sanzionata, ai sensi del Codice della Strada, in quanto circolava su autovettura con revisione scaduta.

La Questura conferma che analoghi servizi di controllo proseguiranno, sul territorio, anche nei prossimi giorni.

Seguici sui nostri canali
Necrologie