Monza e Brianza

Coronavirus: 585 le persone denunciate dall’inizio dell’emergenza

Il bilancio delle Forze dell'ordine dopo l'ultimo fine settimana.

Coronavirus: 585 le persone denunciate dall’inizio dell’emergenza
Monza, 07 Aprile 2020 ore 22:20

Coronavirus: 585 le persone denunciate dall’inizio dell’emergenza. Il bilancio delle Forze dell’ordine dopo l’ultimo fine settimana.

Coronavirus: 585 le persone denunciate

E’ salito a 585 il numero delle persone denunciate da quando è iniziata l’emergenza coronovirus e i cittadini devono uscire di casa solo per gravi e giustificati motivi. A queste si aggiungono 315 persone che sono state sanzionate nel corso dei tanti controlli effettuati dalle Forze dell’ordine sotto il coordinamento del Prefetto di Monza e Brianza Patrizia Palmisani. Altre persone sono state denunciate o multate dalla Polizia provinciale e dalle Polizie locali dei vari Comuni.

Nell’ultimo fine settimana, come peraltro avvenuto anche in altre città italiane, sono state percentualmente di più le sanzioni comminate in proporzione ai controlli, segno che ancora troppi cittadini circolano con una giustificazione fallace o, in qualche caso, addirittura senza autocertificazione.

Una sola sanzione agli esercizi commerciali

Sono percentualmente molto inferiori gli esercizi commerciali che non rispettano le disposizioni, considerato che su 11.823 controlli è stata elevata una sola sanzione, mentre sono state sinora 16 le denunce.

A preoccupare ora è il prossimo fine settimana, con Pasqua e Pasquetta che possono invogliare a fare qualche grigliata nei parchi o giardini. I Comuni sono stati autorizzati ad utilizzare anche i droni per i controlli, per far sì che gli sforzi fatti sinora per evitare il diffondersi del virus non vengano vanificati in pochi giorni.

 “Restate a casa”

L’invito a tutti i cittadini, ma più  che un invito è a un ordine, è sempre quello di restare a casa, sicuramente fino al 13 aprile, in attesa delle nuove disposizioni del Governo e/o della Regione. E’ comunque probabile, per non dire scontato, che anche per le prossime settimane ci saranno restrizioni, almeno fino a che la curva dei contagi non accentuerà la discesa iniziata da qualche giorno.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia