La decisione dell'azienda

Coronavirus, anche la Vefer di Lissone ferma le attività

La storica impresa di Lissone in via precauzionale chiuderà nei prossimi giorni. Grande il fronte della solidarietà tra i commercianti

Coronavirus, anche la Vefer di Lissone ferma le attività
Monza, 13 Marzo 2020 ore 14:19

Anche la storica azienda Vefer di Lissone, una delle imprese leader nella produzione di materiali per imbottitura e poliuretano espanso flessibile, a causa dell’emergenza Coronavirus ha deciso di fermare temporaneamente le sue attività.

Coronavirus, stop alla Vefer

L’azienda di viale Martiri della Libertà, che in città conta centinaia di dipendenti e di addetti, questa mattina ha confermato ai dipendenti lo stop della produzione da lunedì 16 marzo al prossimo 20 marzo in attesa di nuove direttive da parte del Governo.

A causa dell’aggravarsi dell’emergenza sanitaria, e alla diffusione del Covid-19, abbiamo deciso di chiudere la nostra attività da lunedì 16 marzo fino al 20 marzo. In detto periodo lavorerà solo il personale contattato direttamente dall’Ufficio del personale.

Questo il messaggio apparso in mattinata agli ingressi di tutti gli stabilimenti dell’azienda lissonese. Una scelta accolta con estremo piacere dai dipendenti che, in questi giorni, hanno comunque garantito nel limite del possibile la loro presenza all’interno degli impianti produttivi.

Forte il senso di responsabilità

Nelle scorse settimane molte sono state le attività che si sono fermate “autonomamente” in tutta la città. Un esempio è quello dei titolari delle pizzerie e dei ristoranti di Lissone che “hanno fatto rete” e hanno deciso di abbassare le saracinesche a tutela della salute di dipendenti e clienti.

Un esempio è quello del Tango Pizza di via Buonarroti, nel rione Saleta, che ha affisso un cartello alle vetrine #AderiamoIoStoACasa, messaggio poi accolto anche dagli altri esercizi della zona.

3 foto Sfoglia la gallery

LEGGI IL GIORNALE DI MONZA ACQUISTANDO L’EDIZIONE DIGITALE

TORNA ALLA HOME 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia