Oggi a Lissone

Coronavirus, bandiere a mezz’asta e minuto di silenzio – VIDEO

Il sindaco Concetta Monguzzi ha commemorato le vittime del Covid-19 con il Tricolore e la bandiera dell'Unione europea a mezz'asta davanti al Municipio

Coronavirus, bandiere a mezz’asta e minuto di silenzio – VIDEO
Monza, 31 Marzo 2020 ore 13:49

Anche a Lissone, in memoria delle vittime del coronavirus, a mezzogiorno bandiere a mezz’asta e un minuto di silenzio davanti al Palazzo del Comune.

Coronavirus, commemorazione dei defunti

Il sindaco Concetta Monguzzi con il gonfalone comunale, insieme ai volontari della Protezione civile e agli agenti del Comando della Polizia locale, ha osservato un minuto di silenzio davanti all’ingresso del Municipio.

Il Tricolore e la bandiera dell’Unione europea, posizionate sul pennone di piazza Martiri di Nassirya, sono state posizionate a mezz’asta in segno di commemorazione delle vittime legate all’epidemia di coronavirus.

In condivisione con i sindaci della Provincia di Monza e Brianza, di Regione Lombardia e di Anci abbiamo proposto un minuto di silenzio per le vittime dell’epidemia e per onorare gli operatori sanitari. Un minuto di silenzio nel silenzio, siamo abituati a fermarci quando c’è baccano, oggi lo facciamo con la città già ferma. Siamo fuori dalla casa comunale, che è la casa di tutti noi. Bandiere a mezz’asta in segno di lutto, lutto che è di tutti ma anche personale, un lutto arrivato all’improvviso e che ci ha disorientati.

Il sindaco, al termine dell’Inno nazionale, ha poi voluto condividere un breve messaggio rivolto ai medici, infermieri, personale sanitario e agli operatori coinvolti nelle operazioni di emergenza.

Un minuto di silenzio per ricordare quanti hanno perso la vita, un minuto di silenzio per porgere le condoglianze e abbracciare le famiglie. Questo è un minuto di silenzio per ringraziare quanti instancabilmente stanno lavorando con coraggio, forza, competenza e abnegazione. A voi un grazie enorme da parte di tutta la città. Un minuto di silenzio anche per tutti noi, chiusi nelle nostre case.

Il minuto di commemorazione è terminato con il suono del Silenzio militare.

ACQUISTA L’EDIZIONE DIGITALE DEL GIORNALE DI MONZA

TORNA ALLA HOME

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia