Con la droga nell’area cani, denunciati

Coronavirus, con droga in area cani, denunciati. E' accaduto pomeriggio durante un controllo della Polizia locale sul territorio

Con la droga nell’area cani, denunciati
Monza, 13 Marzo 2020 ore 18:57

Per cercare di eludere i controlli delle forze dell’ordine pensavano di non dare sospetto mettendosi in un’area dedicata agli amici a quattro zampe. Ma così non è stato. Anzi, proprio così hanno probabilmente finito per attirare ancor di più l’attenzione della Polizia locale.

Coronavirus, blitz in area cani

E’ accaduto oggi pomeriggio, venerdì’ 13 marzo 2020,  attorno alle 15,30 nell’area cani di via Azzone Visconti. Qui la Polizia locale, nell’ambito di contrasto allo spaccio e all’uso di sostanze stupefacenti è intervenuta nell’area cani a vicino all’area verde nei pressi del sottopasso ciclopedonale di via Rota Grassi, già monitorato più volte da Polizia locale, carabinieri e Polizia di Stato.

Coronavirus, le perquisizioni

Ad un certo punto, durante il loro servizio di pattuglia, gli agenti del Comando di via Marsala hanno notato la presenza di quattro persone attorno a una panchina dell’area dedicata allo sguinzagliamento degli amici a quattro zampe. Gli agenti notando un atteggiamento sospetto dei quattro, hanno allora provveduto a perquisirli. Da qui la scoperta che uno dei quattro, un 19enne aveva circa 4 grammi di marijuana per uso personale.

Droga, sequestro e segnalazione alla Prefettura

Lo stupefacente è stato allora sequestrato e il giovane segnalato alla Prefettura come assuntore di droga. Ma non solo. I quattro amici, dal momento che hanno fornito alcuna spiegazione plausibile circa la loro presenza nell’area cani, sono stati denunciati per violazioni alle disposizioni inerenti all’emergenza legata al rischio di contagio del Coronavirus.

I controlli

Dopo l’invito a rimanere in casa e la chiusura di molti negozi e attività, la Polizia locale del Comune da ormai due giorni ha intensificato i controlli sul territorio comunale per scongiurare assembramenti di persone e spostamenti inopportuni e non necessari nelle zone centrali e periferiche della città. Una serie di controlli che ha come obiettivo che la maggior parte dei cittadini rimanga in casa e riduca il contagio.

TORNA ALLA HOME

 

 

 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia