Coronavirus: escluso il contagio nel paziente ricoverato al San Gerardo

Gli accertamenti sul 40enne in isolamento da mercoledì hanno dato esito negativo

Coronavirus: escluso il contagio nel paziente ricoverato al San Gerardo
30 Gennaio 2020 ore 18:20

La notizia sperata è arrivata: non è stato contagiato dal Coronavirus il paziente ricoverato da due giorni all’ospedale San Gerardo di Monza

L’esito delle verifiche

E così, dopo le parole rassicuranti pronunciate nel primo pomeriggio dall’assessore al Welfare Giulio Gallera, ora è arrivata anche la conferma scientifica: il quarantenne italiano che da mercoledì 29 gennaio era stato posto in isolamento e sottoposto a una serie di accertamenti dal momento che manifestava una sintomatologia compatibile a quella che si è sviluppata in Cina non ha contratto il Coronavirus.
Un sospiro di sollievo dopo che si era diffusa la notizia del ricovero del quarantenne, reduce da un viaggio di lavoro in Cina e sottoposto ad accurati accertamenti. I cui esiti sono stati ufficializzati alcuni minuti fa e che hanno fatto tirare a tutti un sospiro di sollievo