Coronavirus, la Giunta di Seveso stanzia 20mila euro per le scuole

Contributi agli istituti comprensivi per il potenziamento delle attività di pulizia.

Coronavirus, la Giunta di Seveso stanzia 20mila euro per le scuole
Seregnese, 11 Marzo 2020 ore 18:27

Coronavirus, la Giunta di Seveso stanzia 20mila euro per le scuole. Contributi ai due istituti comprensivi per il potenziamento delle attività di pulizia.

Contributi da 20 mila euro

La Giunta Comunale di Seveso ha oggi deliberato l’erogazione di 20mila euro di contributi equamente distribuiti a favore dell’Istituto Comprensivo via Adua e dell’Istituto Comprensivo via De Gasperi per far fronte a misure straordinarie legate all’attuale situazione di emergenza per il contrasto e il contenimento del Coronavirus. In particolare ci si riferisce alle spese che i dirigenti scolastici dei due istituti devono sostenere, quali ad esempio il potenziamento delle attività di pulizia approfondita di tutti gli ambienti scolastici e ad altre spese già sostenute o da sostenere per gli stessi fini.

Allievi: “Scuole nelle migliori condizioni”

A riguardo ha parlato il sindaco Luca Allievi: “L’Amministrazione, consapevole delle difficoltà che i dirigenti scolastici stanno affrontando a seguito della sospensione delle attività didattiche, ha ritenuto necessario intervenire anticipando parte dei contributi che annualmente vengono erogati agli Istituti Comprensivi, per far fronte a misure straordinarie legate all’attuale situazione di emergenza. In queste giornate stanno comunque lavorando sia il personale dei servizi amministrativi che il personale Ata: crediamo che sia importante far sì che le scuole, al
rientro dall’emergenza, siano nelle migliori condizioni possibili. Nelle prossime settimane nelle strutture scolastiche si procederà con le attività di pulizia come da indicazioni e informazioni comunicate dall’Agenzia di Tutela della Salute della Brianza. Pertanto sarà svolta un’attività di ‘pulizia profonda’ degli ambienti e di prevenzione per il contenimento del contagio da Coronavirus. Il personale e speriamo presto anche gli alunni e i docenti, dovranno poter studiare e lavorare in sicurezza e serenità”

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia