La delibera di Giunta

Coronavirus, il Comune di Lentate sospende le tasse comunali

Sospesa la riscossione dei tributi locali: scadenza rinviata alla fine del mese successivo alla fine dell'emergenza.

Coronavirus, il Comune di Lentate sospende le tasse comunali
Seregnese, 12 Marzo 2020 ore 18:53

Per sostenere le famiglie e le imprese in questo momento di difficoltà dovuto all’emergenza Coronavirus, il Comune di Lentate sul Seveso decide di sospendere le tasse comunali.

Coronavirus, sospensione delle tasse comunali

L’annuncio è stato dato oggi, giovedì 12 marzo 2020, dal sindaco Laura Ferrari.

Oggi, con una delibera di giunta, abbiamo deciso di sospendere la riscossione dei tributi locali e il pagamento dei servizi comunali a domanda individuali. Si tratta, evidentemente, di un provvedimento non risolutivo di tutte le criticità connesse all’emergenza Coronavirus ma rappresenta un segnale concreto di vicinanza e sostegno per le nostre famiglie ed imprese.

Rinviata la scadenza della Tari

Tra le misure straordinarie adottate, la sospensione della riscossione dei tributi locali rinviando la scadenza alla fine del mese successivo alla chiusura della situazione di emergenza, per il tributo Tari, in particolare, si vuole proporre al Consiglio comunale la definizione delle scadenze relative all’anno 2020 prevedendo la rata unica – prima rata 2 dicembre 2020, la seconda rata 16 gennaio 2021 e la terza rata 16 febbraio 2021.

Sospensione del pagamento dei servizi scolastici

La Giunta ha deciso anche di sospendere il pagamento dei servizi scolastici a domanda individuale (prescuola, trasporto e quota fissa mensile della refezione scolastica) fino al termine del periodo emergenziale, prevedendo la riparametrazione degli importi in relazione all’effettivo periodo di godimento.

Altri pagamenti sospesi

Sospeso anche il pagamento delle quote di contribuzione dei servizi a domanda individuale, come il servizio di telesoccorso, di trasporto continuativo nelle strutture per disabili, la fornitura dei pasti caldi, l’assistenza domiciliare, rinviando la scadenza alla fine del mese successivo alla chiusura della situazione di emergenza.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia