Vimercate

Coronavirus: il grazie dell’ospedale per lo striscione di incoraggiamento

La lettera del direttore generale alla Dipo.

Coronavirus: il grazie dell’ospedale per lo striscione di incoraggiamento
Vimercatese, 12 Marzo 2020 ore 16:04

Coronavirus: il grazie dell’ospedale per lo striscione di incoraggiamento.

Un gesto che ha scaldato il cuore e ha commosso gli operatori dell’ospedale di Vimercate che in queste settimane si stanno spendendo con tutte le loro forze per fare fronte all’emergenza Coronavirus.

Lo striscione della Dipo

E’ stata particolarmente apprezzata dalla direzione, dai medici, dagli infermieri e da tutti gli addetti dell’ospedale l’iniziativa della società sportiva Dipo che un paio di giorni fa ha appeso uno striscione nel parcheggio dell’ospedale per fare sentire la vicinanza della cittadinanza.

“Siete l’orgoglio di Vimercate”

“Medici e infermieri non mollate, siete l’orgoglio di Vimercate” si legge sullo striscione, con la firma “Ultras Dipo”.

La risposta del direttore generale

E la risposta dell’Asst di Vimercate non si è fatta attendere, attraverso una lettera inviata alla società sportiva, firmata dal direttore generale Nunzio Del Sorbo.

“Striscione bellissimo”

“Gent.mo Presidente DIPO, sono il Direttore Generale della ASST di Vimercate e le scrivo queste poche parole per ringraziarla e chiedere di ringraziare, a nome mio e di tutto il personale della nostra struttura sanitaria, gli autori del bellissimo e molto apprezzato striscione che ci ha accolto stamattina al nostro arrivo al lavoro”.

“Bello sentire la comunità vicina”

“E’ bello accorgersi che la comunità di Vimercate ed in particolare il gruppo sportivo che lei presiede, spontaneamente, ha voluto manifestare nei confronti dei nostri Professionisti Sanitari e di tutti i dipendenti della Azienda, la propria vicinanza, la stima e l’apprezzamento verso il difficile e impegnativo lavoro che tutti i giorni siamo chiamati a svolgere, soprattutto in questo momento particolare.

“Ci sprona a proseguire con l’impegno massimo”

“La prego di estendere queste mie considerazioni a chi ha realizzato lo striscione, precisando che tali riconoscimenti valgono molto più di qualsiasi gratificazione e ci sprona a continuare nel nostro lavoro sempre con l’impegno massimo. Grazie ancora e un caro saluto da tutti noi”.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia