Carate Brianza

Coronavirus, il segretario Pd “difende” Fontana in auto-quarantena

Il "numero uno" dem Cristiano Coletta si schiera con il governatore che si è presentato in diretta Facebook con la mascherina dopo che una collaboratrice della Regione è risultata positiva al tampone.

Coronavirus, il segretario Pd “difende” Fontana in auto-quarantena
Caratese, 27 Febbraio 2020 ore 12:11

Coronavirus, “Fontana in mascherina? Un gesto giusto”. Il segretario del Pd di Carate Brianza difende il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana che ieri in diretta Facebook annunciato l’auto-quarantena indossando una mascherina.

Coronavirus: “Spezzo una lancia per il Governatore”

“Spezzo una lancia in favore di Fontana: la notizia dell’auto-quarantena in qualche modo l’avrebbe dovuta dare (e se l’avesse data a mezzo stampa magari solo con una nota l’effetto panico sarebbe stato di gran lunga maggiore), mentre la mascherina, giustamente, è indossata per evitare di infettare gli oggetti che ha intorno (e in questo sta l’unica utilità delle mascherine)”. Così il segretario del Partito democratico di Carate Cristiano Coletta si è espresso nelle scorse ore sulla sua pagina Facebook.

“Ci sarà modo e tempo per valutare errori e mancanze ma non è questo il momento e soprattutto non sono queste le cose da criticare”, ha aggiunto nel post il “numero uno” del partito in città.

Sull’annuncio via social del Governatore della Lombardia – con un video che annunciava l’auto-quarantena dopo che una sua collaboratrice  è risultata positiva al Coronavirus – sono state tante le reazioni nelle ultime ore.

“La mascherina in diretta Facebook non serve a nulla esattamente come non serve metterla in aula alla Camera. Tutti sappiamo che è così, anche chi la indossa. Un gesto inutile e dannoso per il messaggio che diffonde. Spiace che a farlo siano rappresentati delle istituzioni”, ha scritto ad esempio su Twitter il deputato del Pd Matteo Orfini, riferendosi a Fontana.

Critica anche la vice ministra dell’Economia, Laura Castelli: “L’immagine di un presidente di Regione che ha fatto il giro del web con la mascherina dicendo che si mette in quarantena non è una bella immagine e crea un effetto a catena”. ”Fontana? Io la mascherina non l’avrei messa. O meglio non avrei fatto la foto con la mascherina ma siamo alle scelte personali”, il commento del ministro per gli Affari regionali Francesco Boccia ospite in tv. ”A me hanno spiegato che non serve a nulla per chi sta bene”.

TORNA ALLA HOME.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia