Cronaca

Coronavirus, primo caso di bambino positivo in una scuola di Muggiò

Attualmente in paese ci sono 22 persone positive e 49 in sorveglianza attiva

Coronavirus, primo caso di bambino positivo in una scuola di Muggiò
Monza, 21 Settembre 2020 ore 13:51

A Muggiò primo caso di bambino risultato positivo al coronavirus. A darne notizia è il sindaco Maria Fiorito che ha sottolineato come, non appena si è appreso della positività dell’alunno, tutte le docenti e le famiglie dei compagni siano state informate e messe in quarantena in attesa del tampone.

I positivi a Muggiò

Complessivamente, a Muggiò, le persone attualmente positive al Covid-19 sono 22, mentre 49 sono quelle in sorveglianza attiva. I dati, forniti dall’Ats, sono relativi a ieri, domenica 20 settembre 2020.

“Sono numeri importanti, in crescita – ha spiegato il primo cittadino in un messaggio diffuso anche sui canali social ufficiali del Comune – Quella della convivenza con la pandemia è una fase molto delicata. Si deve continuare a vivere, ma con le misure di sicurezza indicata dai sanitari, ovvero mascherine, disinfezione delle mani e distanziamento sociale”.

Famiglie e docenti in quarantena

Prosegue il sindaco Maria Fiorito. “In una delle nostre scuole è stata riscontrata una positività. E’ il primo caso, ma vorrei rassicurare tutti perché i protocolli stanno funzionando in maniera efficace. Sabato, nel momento in cui è stata certificata la positività, immediatamente Ats e scuola hanno collaborato per andare a individuare tutti i contatti. Tutte le famiglie e i docenti sono stati avvisati e messi in quarantena in attesa di tampone”.

La scuola è stata quindi sanificata negli spazi interessati. “Viste le misure attuate,  come banchi distanziati e accessi separati, l’esperienza della scuola può continuare per tutti gli altri studenti che non sono stati coinvolti da questa situazione”.

TORNA ALLA HOME PAGE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia