Coronavirus

Coronavirus, rinviata la trasferta del Vis Nova a Pandino

La squadra giussanese che milita nel campionato d'eccellenza avrebbe dovuto giocare domenica

Coronavirus, rinviata la trasferta  del Vis Nova a Pandino
Caratese, 21 Febbraio 2020 ore 18:11

Coronavirus, rinviata la trasferta del Vis Nova a Pandino

Calcio

E’ stata rinviata d’ufficio la partita prevista per domenica 23 febbraio della squadra giussanese Vis Nova contro la Luisiana, che si sarebbe dovuta giocare a  Pandino,  in provincia di Cremona. E’  di questa mattina, infatti, il primo caso accertato di Coronavirus in Lombardia, precisamente a Codogno nel lodigiano. Da subito, oltre ad attivarsi tutta la macchina sanitaria necessaria, anche per ciò che riguarda l’attività calcistica prevista nel weekend si è da subito attivata la Federazione. Il rinvio sembrava la cosa più ovvia e così il CRL ha deciso.  Per la categoria Eccellenza, quindi sospesi gli incontri   Luisiana – Vis Nova, Vertovese – Sant’Angelo e  Codogno – Zingonia Verdellino.  Sospeso anche il match per le esordienti misti femminili Riozzese – Real Meda.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia