Lutto

Coronavirus, Veduggio piange la prima vittima

E' stato il sindaco a informare la cittadinanza. Si registrano inoltre quattro contagi in paese

Coronavirus, Veduggio piange la prima vittima
Caratese, 17 Marzo 2020 ore 18:04

Veduggio piange la prima vittima del Coronavirus. La brutta notizia è stata data ai cittadini dal sindaco Luigi Dittonghi. Si contano inoltre quattro persone contagiate in paese, due in ospedale, le altre a casa. Si aggiungono 8 veduggesi in quarantena.

Prima vittima a Veduggio

Il sindaco Luigi Dittonghi ha voluto informare personalmente la cittadinanza del primo lutto in paese causato dal Coronavirus. Il decesso è avvenuto ieri, lunedì. “Porgiamo alla famiglia le condoglianze del Comune e dell’intera comunità”, ha detto il primo cittadino.

Strigliata a ragazzi e anziani

Dittonghi si è poi rivolto ai veduggesi, rinnovando l’appello a stare a casa. Non solo, ha strigliato ragazzi.

Abbiamo chiuso i parchi gioco ma la mattina troviamo i cestini dell’immondizia pieni. Significa che c’è chi la sera viola i divieti e si ritrova all’interno delle aree verdi. Ragazzi, così non fate bene a voi e agli altri. Pensate alle persone che lavorano in ospedale, ai medici, agli infermieri. Solo stando a casa possiamo aiutarli

Un rimprovero anche agli anziani

Non va bene uscire per niente. Fare la spesa ogni tanto è concesso ma meglio è farsela consegnare a casa. Ci sono diversi negozi a Veduggio che offrono questo servizio.

L’ultima raccomandazione è andata a chi si reca al cimitero. A differenza dei paesi limitrofi, l’Amministrazione veduggese ha lasciato aperti i cancelli del camposanto ma, se verranno notati capannelli, si procederà con la chiusura.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia