Covid-19

Coronovirus: altri 32 contagi in Provincia di Monza e Brianza

Nessun decesso in Lombardia. I dati di sabato 12 settembre.

Coronovirus: altri 32 contagi in Provincia di Monza e Brianza
Monza, 12 Settembre 2020 ore 17:19

Coronovirus: altri 32 contagi in  Provincia di Monza e Brianza. Nessun decesso in Lombardia. I dati di sabato 12 settembre.

Coronovirus: altri 32 contagi

La buona notizia è che oggi, sabato 12 settembre,  non si registra alcun decesso e a fronte di 16.493 tamponi effettuati sono 269 i nuovi positivi con un rapporto percentuale dell’1,6%. Aumentano in maniera importante i guariti e dimessi (+293). A Sondrio, per il secondo giorno consecutivo, non ci sono nuovi casi.

Nella Provincia di Monza e della Brianza finora il Covid-19 ha causato ufficialmente 904 decessi, i contagi sono stati 6.424. A livello nazionale oggi i nuovi casi positivi sono stati 1.501, 6 i decessi. I casi totali salgono così a 286.297, i decessi raggiungono la drammatica cifra di 35.603.

Ricordiamo che l’incremento dei casi positivi, in Lombardia come nelle altre regioni, va sempre rapportato al numero dei tamponi effettuati. Senza mai dimenticare che, se si ragiona in termini di confronti assoluti, il numero degli abitanti della Lombardia è pari a 1/6 della popolazione nazionale.

I dati di sabato 12 settembre 2020 in Lombardia

– i tamponi effettuati: 16.493, totale complessivo: 1.810.149.
i nuovi casi positivi: 269 (di cui 37 ‘debolmente positivi’ e 15 a seguito di test sierologico)
– i guariti/dimessi totale complessivo: 77.611 (+293), di cui 1.366 dimessi e 76.245 guariti
in terapia intensiva: 27 (=)
– i ricoverati non in terapia intensiva: 251 (+5)
i decessi, totale complessivo: 16.896 (=)

I nuovi casi per provincia:

Milano: 102, di cui 61 a Milano città;
Bergamo: 24;
Brescia: 24;
Como: 12;
Cremona: 6 ;
Lecco: 11 ;
Lodi: 3;
Mantova: 11 ;
Monza e Brianza: 32;
Pavia: 7;
Sondrio: 0 ;
Varese: 21.

TORNA ALLA HOME PAGE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia