Ladri in azione

Correzzana, auto cannibalizzate e lasciate su ceppi di legno

Smontate pezzo dopo pezzo alcune vetture posteggiate in strada

Correzzana, auto cannibalizzate e lasciate su ceppi di legno
Vimercatese, 08 Novembre 2020 ore 12:06

Auto cannibalizzate e lasciate sui ceppi di legno. Succede a Correzzana, dove alcuni residenti di via Majorana, via Fermi e via Marconi hanno segnalato la preoccupante situazione.

Auto cannibalizzate

Auto cannibalizzate e smontate pezzo per pezzo senza alcuna pietà. Nonostante la quarantena i delinquenti non rinunciano al proprio «lavoro» e nella notte tra giovedì e venerdì scorso hanno colpito tra via Majorana, via Fermi e via Marconi prendendo di mira alcune vetture posteggiate in strada. I malviventi, apparentemente senza provocare alcun rumore, sono riusciti a mettere le mani su una Audi, una Bmw e una Volvo, asportando praticamente tutti i componenti esterni della parte anteriore, compresi i parafanghi, intere parti della carrozzeria e persino le ruote, lasciando l’auto su alcuni ceppi di legno.

Le marche più a rischio

Non è un caso che a fare le spese di questa situazione siano in particolar modo i veicoli delle case tedesche come Audi o Bmw, in quanto è conoscenza diffusa che all’interno delle plance di queste autovetture ci siano delle componenti elettroniche utilizzate dai malviventi per la clonazione delle carte di credito. Stesso discorso per i fanali, pezzi prelibati da piazzare sul mercato illegale dei ricambi, ma anche utili per coltivare marijuana, considerando che i potenti fari allo xeno emettono calore e luce ideali per lo sviluppo delle piante stupefacenti.

L’ARTICOLO COMPLETO SUL GIORNALE DI VIMERCATE IN EDICOLA A PARTIRE DA MARTEDI’ 10 NOVEMBRE

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia