Seveso, cortocircuito e esplosione: a fuoco una palazzina

L'incendio ha anche innescato l'esplosione di una bombola di gas presente nel box.

Seveso, cortocircuito e esplosione: a fuoco una palazzina
23 Aprile 2017 ore 11:48

Paura in via Montello a Seveso dove intorno alle 11 a causa di un corto circuito ha preso fuoco un box e la vicina palazzina dove si trovava un’anziana. Sul posto i vigili del fuoco.

L’esplosione

Un cortocircuito partito dal motore dell’auto parcheggiata nel box di casa la probabile causa dell’incendio scoppiato in via Montello: l’anomalia del mezzo avrebbe a sua volta causato l’esplosione di una bombola di gas presente all’interno della rimessa. Subito dopo le fiamme all’interno del box e l’esplosione dei vetri di casa, dove all’interno si trovavano un’anziana di 83 anni e il maritodi 84. Entrambi sono stati portati in ambulanza in Ospedale per precauzioni: l’uomo è rimasto leggermente ustionato.

I soccorsi

Sul posto sono arrivati i mezzi dei Vigili del fuoco di Seregno, Desio e Monza, oltre ai carabinieri e alla Polizia locale. Sul posto anche il sindaco di Seveso, Paolo Butti, per accertarsi di quanto accaduto. In questo momento i vigili del fuoco stanno estraendo l’auto dal box per mettere in sicurezza l’intera area.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia