La situazione

Covid: a Monza e Desio pazienti in Pronto Soccorso per mancanza di posti letto

Ad oggi 370 pazienti si trovano presso il San Gerardo di Monza. Altri  115 sono invece ricoverati all’ospedale di Desio.

Covid: a Monza e Desio pazienti in Pronto Soccorso per mancanza di posti letto
Monza, 13 Novembre 2020 ore 18:02

Diffuso pochi minuti fa il bollettino sanitario da parte dell’Asst di Monza. In base agli ultimi dati aumenta la pressione dei ricoverati più gravi in Pronto Soccorso per mancanza di posti letto.

Covid: a Monza e Desio pazienti in Pronto Soccorso per mancanza di posti letto

L’Asst ha fatto sapere che nelle ultime ore sta diminuendo l’accesso di pazienti meno gravi all’ospedale San Gerardo di Monza e all’ospedale di Desio anche grazie al triage Areu dell’autodromo di Monza. Allo stesso tempo però sta aumentando la pressione dei ricoverati più gravi, positivi al Covid, in Pronto Soccorso. Ad oggi ci sono pazienti che stazionano in Pronto Soccorso e che non trovano ricovero per mancanza di posti letto. 

Quanti sono i ricoverati

In base all’ultimo bollettino diffuso i ricoverati totali sono 485. Di questi,  370 si trovano presso il San Gerardo di Monza e 35 sono in terapia intensiva. Altri  115 sono invece ricoverati all’ospedale di Desio di cui 11 in terapia intensiva.

Ancora carenza di personale

Permane alta, sottolinea l’Asst, la carenza di personale assente per positività. Una carenza che non è compensata dalle rilevanti assunzioni effettuate dalla Direzione (60 in più delle cessazioni programmate e 111 per personale straordinario per fronteggiare l’emergenza Covid). Per questo è stata inviata da Regione al Ministero e alla Protezione civile la richiesta di rafforzamento predisposta dalla Direzione.

TORNA ALLA HOME 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia