Menu
Cerca
Aggiornamenti

Covid, cinque classi finiscono in quarantena

Calano i ricoveri all'ospedale San Gerardo, ma si registrano alcune positività a scuola

Covid, cinque classi finiscono in quarantena
Cronaca Monza, 09 Febbraio 2021 ore 07:37

Calano i ricoveri, ma tornano a registrarsi i casi di classi in quarantena. Sono cinque le sezioni che resteranno in isolamento preventivo a Monza dopo il verificarsi di un caso Covid.

Ricoveri in calo

Meno tredici pazienti ricoverati in ospedale al San Gerardo (con sedici dimissioni e tre nuovi accessi) di cui solo otto restano in Terapia intensiva al San Gerardo. Sono i dati degli ultimi sette giorni.  Settanta i ricoverati totali, il minimo storico registrato nella seconda ondata.
Solo sedici al giorno i contagi in più sul territorio monzese negli ultimi sette giorni, che diventano 118 nuovi positivi al giorno in Brianza. «Numeri contenuti, che fanno intravedere uno spiraglio positivo, ma che non devono essere presi sottogamba», precisa il sindaco Dario Allevi, nel commentarli con cauto ottimismo.

Classi in quarantena

Prudenza resta, nell’era della gestione pandemica della Giunta Allevi, la parola chiave. «Anche perché le ripercussioni sulle nuove riaperture si intravedranno solo dopo 10 giorni- 2 settimane - spiega Allevi - Senza contare che abbiamo quattro classi in quarantena, tre delle medie e una della primaria». Cui si è poi aggiunta anche una sezione di una scuola materna.
«Parliamo di tre scuole e di oltre un centinaio di bimbi coinvolti per via di 5 positività anche se come sempre si spera sia solo precauzionale e che non si siano verificati poi ulteriori contagi in classe». Buone nuove anche sul fronte «shopping e movida». «A Monza non si sono registrati assembramenti particolari, ma solo un passeggio, dove quasi sempre sono state tenute le precauzioni e i dispositivi».

Necrologie