Menu
Cerca
Desio

Covid: focolaio in ospedale, Ortopedia chiusa

Positivi al virus oltre il 50 per cento dei pazienti ricoverati nel reparto e tre operatori sanitari.

Covid: focolaio in ospedale, Ortopedia chiusa
Cronaca Desiano, 24 Febbraio 2021 ore 07:41

Covid: cluster in Ortopedia all'ospedale di Desio, tredici i pazienti positivi al Covid, oltre il 50 per cento dei ricoverati, ma anche tre operatori contagiati.

Il focolaio è esploso in Ortopedia

L’allarme per il focolaio in Ortopedia risale a settimana scorsa. Dopo i primi casi accertati, anche gli altri sono stati sottoposti a screening con il tampone. Il reparto è stato perciò isolato. La direzione dell’Asst Brianza, di cui fa parte l’ospedale di Desio, ha fatto sapere che tutti i positivi sono stati trasferiti nelle aree Covid predisposte, mentre il resto del reparto è stato sottoposto a quarantena, sotto sorveglianza. L'Ortopedia potrà essere successivamente riaperta, solo dopo sanificazione.  Ci vorrà almeno una decina di giorni. Nessun nuovo paziente, pertanto, potrà essere ricoverato in reparto.

Asst Brianza: verifiche sulle cause

Rispetto alle cause, la Asst Brianza ritiene che le spiegazioni possano essere molteplici, sono in corso delle verifiche. In ogni caso, la direzione assicura che la situazione è sotto controllo e sono stati messi in atto gli accorgimenti necessari a limitare il contagio. A quanto pare, dall’inizio dell’anno si sarebbero verificati focolai anche in Neurologia e in Medicina, con una ventina di pazienti contagiati in entrambi i casi.

Ricoveri in aumento

In settimana, intanto, sono aumentati i ricoveri per Covid al presidio di Desio. A ieri, lunedì, erano 58 i casi segnalati dall’Asst Brianza, di cui 27 con assistenza respiratoria (cinque con Cpap), nessuno in attesa al Pronto soccorso.

 

Necrologie