Il dato a Vedano al Lambro

Covid, numeri in crescita e gli studenti negativi tornano in classe

Sono 12 i cittadini attualmente positivi al coronavirus, mentre in 23 (dato in continuo aggiornamento) si trovano in quarantena

Covid, numeri in crescita e gli studenti negativi tornano in classe
Monza, 17 Ottobre 2020 ore 14:44

I numeri dei positivi al Covid 19 iniziano a crescere anche nella piccola Vedano al Lambro. Nei giorni scorsi si è notata una netta crescita del numero dei contagi.

Covid, a Vedano numeri in salita

I numeri parlano chiaro, purtroppo. Sono attualmente 12 i vedanesi risultati positivi al coronavirus e sono invece 23 i cittadini in sorveglianza attiva (quarantena). Quest’ultimo numero, però, è legato soprattutto anche a quanti si trovano in isolamento già da qualche giorno e che quindi è suscettibile di variazioni pressochè quotidiane.

Dopo la pausa estiva il numero dei contagi è ripreso a salire a testimonianza del fatto che non possiamo abbassare la guardia e dobbiamo continuare a rispettare le norme igienico sanitarie in vigore come il lavaggio delle mani, il distanziamento sociale, l’uso obbligatorio della mascherina negli ambienti chiusi e dove non è possibile mantenere il distanziamento.

Questo è il messaggio diramato dall’Amministrazione comunale, cui ha fatto eco il commento del sindaco Renato Meregalli che ha invitato tutti a non abbassare la guardia.

E’ un dato che ci aspettavamo, soprattutto con l’arrivo della stagione più fredda. Purtroppo Vedano non è un’oasi felice e anche noi dobbiamo fare i conti con gli effetti di questa emergenza sanitaria. Il mio appello è sempre quello di rispettare in maniera scrupolosa le norme di sicurezza e di igiene per limitare la diffusione del contagio.

E proprio per far fronte ai numeri in costante crescita, sia il Governo (tramite un Dpcm) che Regione Lombardia (con l’ultima ordinanza firmata nelle scorse ore) hanno metto in campo una serie di norme per cercare di contenere la pandemia.

Gli studenti tornano in classe

Sono rientrati in classe nei giorni scorsi gli studenti della scuola media Giovanni XXIII che la scorsa settimana erano stati sottoposti a tampone e quarantena dopo il primo episodio di positività in classe.

Tutti gli studenti sono infatti risultati negativi al test e quindi sono ritornati in classe per proseguire con le lezioni in presenza.

(foto in copertina fonte Anpas)

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE DEL GIORNALE DI MONZA

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia