Cronaca
E' accaduto domenica sera

Criceti in vendita e poi abbandonati: salvati da Enpa e Polizia locale

Sono risultati essere 5 maschi e cinque femmine. E' possibile adottarli ma anche donare cibo all'Associazione che se ne sta prendendo cura.

Criceti in vendita e poi abbandonati: salvati da Enpa e Polizia locale
Cronaca Monza, 16 Settembre 2021 ore 09:17

Quindici criceti in vendita per pochi euro e poi abbandonati in pieno centro. E' successo a Monza domenica sera.

Criceti in vendita e poi abbandonati: salvati da Enpa e Polizia locale

Sono le 19.30 quando il presidente dell’ENPA di Monza e Brianza, Giorgio Riva, riceve la segnalazione: nel centro di Monza è stato visto un uomo offrire in vendita ai ragazzi di passaggio dei criceti per 10 euro. Gli animaletti, secondo le testimonianze, erano diversi e tutti ammucchiati in una cassettina.

Il rifugio di Monza ormai è chiuso ma alcune volontarie si trovavano in centro città e vengono subito incaricate di effettuare un giro di ricognizione per vedere se il soggetto segnalato è ancora nei dintorni, ma le ricerche non danno risultati.

Alle 21.30 il telefono del presidente Riva squilla di nuovo. Questa volta è la Polizia Locale di Monza: un cittadino
segnala di essersi imbattuto in una "gabbia piena di topi" abbandonata davanti all'Ufficio Anagrafe del Comune, sotto i portici della centralissima piazza Carducci. Non è difficile immaginare di quali animali si tratti. Più difficile è capire perché siano stati abbandonati o se piuttosto siano stati momentaneamente "parcheggiati" da qualcuno per recuperarli più tardi.

La Polizia invia una pattuglia sul posto per mettere in sicurezza gli animali. Le volontarie Lara, Sara, Elena e Lucrezia raggiungono gli agenti, ricevendo dalle loro mani le due gabbiette in cui sono ammassati i criceti.

Il ricovero al rifugio di Monza

I criceti sono stati ricoverati immediatamente nel reparto roditori del rifugio di Via San Damiano, estratti dai
loro contenitori sporchi e maleodoranti e controllati uno per uno. Sono risultati essere 5 femmine e 10 maschi di Mesocricetus auratus Waterhouse, meglio conosciuto come criceto dorato.
Sono tutti affamati e assetati ma tutto sommato in buone condizioni. Sono stati subito separati, in quanto animali molto territoriali e aggressivi tra loro. Le femmine, tra non molto partoriranno un bel po'di cricetini.

8 foto Sfoglia la gallery

L’appello di ENPA: c’è anche la Wishlist dedicata

Chi è interessato all’adozione di uno di questi animali può rivolgersi all'indirizzo selvatici@enpamonza.it , anche per avere le corrette informazioni soprattutto in merito alla loro corretta gestione e all'impegno che questi piccoli e simpatici animaletti comporta.

Infine, chi volesse aiutarci a curare e nutrire questi animali è invitato a consultare l’apposita WishList creata su Amazon, dove è possibile ordinare cibo e materiale specifico, facendolo arrivare direttamente al rifugio di Monza.

Necrologie