Giussano

Croce bianca Giussano, raccolta fondi per acquistare una sedia cardiopatica

L'idea è di Edoardo Micali, di Trieste ma legato a Giussano

Croce bianca Giussano, raccolta fondi per acquistare una sedia cardiopatica
Cronaca Caratese, 02 Dicembre 2020 ore 15:35

Croce bianca Giussano, raccolta fondi per acquistare una sedia cardiopatica motorizzata

Giussano raccolta fondi per sedia cardiopatica

L’iniziativa di Edoardo Micali

Edoardo Micali ha 30 anni, è un amico di un amico di un volontario della Croce bianca, ma tanto è bastato, per spronarlo a lanciare una raccolta benefica a favore proprio del gruppo di via d’Azeglio. Edoardo è di Samarate ma attualmente vive a Trieste per lavoro, il legame con Giussano è indiretto, ma c’è e si sta concretizzando con un progetto: acquistare una sedia cardiopatica per la Croce bianca, da mettere sotto l’albero di Natale.
«Ho scelta la Croce Bianca di Giussano perché da tempo pensavo cosa avrei potuto fare questo Natale per aiutare il prossimo e creare qualcosa di bello in questo 2020 che di bello ahimè, ha ben poco, e tutti lo ricorderemo come uno dei peggiori degli ultimi anni. Questi lunghi mesi mi hanno segnato e insegnato molto, come credo per molte altre persone. Ho capito quanto un piccolo gesto da parte di tutti può contribuire alla creazione  di qualcosa di molto più grande e decisamente nobile – racconta – Per questo motivo ho deciso di creare una  campagna di Crowdfunding: per contribuire all’acquisto di una  sedia cardiopatica motorizzata per la Croce Bianca di Giussano».

Il costo della sedia con l’aggiunta di alcuni utilissimi Kit è di 6.700 euro, serve dunque l’aiuto di tutti.  Sulla pagina facebook della Croce bianca Giussano ci sono tutte le modalità per contribuire e realizzare l’obiettivo e fare uno speciale regalo di Natale.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità