Cronaca
Caponago

Crolla una finestra in classe: bambini illesi, ma la scuola finisce sotto esame

Incredibile episodio che sarebbe potuto costare molto caro. Due aule sono state interdette in attesa di ulteriori verifiche sulla struttura.

Crolla una finestra in classe: bambini illesi, ma la scuola finisce sotto esame
Cronaca Vimercatese, 17 Dicembre 2021 ore 15:34

Crolla una finestra in classe: bambini illesi, ma la scuola finisce sotto esame. L'episodio è accaduto a Caponago nella giornata di ieri, giovedì 16 dicembre 2021. Il sindaco Monica Buzzini ha avviato tutte le verifiche alla struttura.

Crolla una finestra in classe: bambini illesi, ma la scuola finisce sotto esame

Poteva finire davvero molto male per i bambini di una quinta della scuola elementare di Caponago. Invece, fortunatamente, nessuno è rimasto ferito nel crollo di una finestra avvenuto al piano terra del plesso scolastico di via De Gasperi. La paura è stata moltissima, sia da parte degli studenti che delle insegnanti, che subito hanno predisposto il trasferimento di due classi (quella coinvolta e quella confinante che condivide l'infisso) in altre aule della scuola in attesa che i locali siano dichiarati nuovamente sicuri.

Scattano le verifiche

Una misura di prevenzione che la scuola ha ritenuto necessaria, anche se la finestra è tornata al suo posto qualche ora dopo. Subito sono scattate le verifiche da parte del Comune, che ora vuole vederci chiaro sull'accaduto, soprattutto in considerazione del fatto che all'inizio dell'anno scolastico gli infissi erano stati fatto visionare da un tecnico per garantire la totale sicurezza.

"Siamo immediatamente intervenuti per la verifica e messa in sicurezza, ma non possiamo permetterci disattenzioni - le parole del sindaco Monica Buzzini - Abbiamo chiesto analisi più approfondite per comprendere cosa può essere accaduto e comprendere le dinamiche precise. Stiamo già lavorando da ieri e abbiamo dato mandato per una nuova verifica totale e non solo della finestra. Nel frattempo la scuola non potrà utilizzare le aule coinvolte fino a nuovo ordine"
Necrologie