Crollo a Sulbiate, via Fermi ancora chiusa

Blocco del traffico nella via che unisce la provinciale 177 con il centro del paese e che potrà riaprire solo quando la ditta proprietaria metterà in sicurezza il rudere che col passare del tempo sta cadendo a pezzi.

Crollo a Sulbiate, via Fermi ancora chiusa
Vimercatese, 28 Agosto 2018 ore 15:42

Crollo a Sulbiate, via Fermi ancora chiusa.

Il Comune è in attesa delle messa in sicurezza del «Bosco verticale» – così viene comunemente chiamato in paese il rudere ma che non ha nulla a che fare con  il vero bosco verticale, realizzato dall’architetto Stefano Boeri – interessato venerdì 17 da un crollo improvviso di alcune travi del tetto.

Crollo a Sulbiate

Dopo il grande rumore e la polvere uscita dal tetto alcuni residenti di piazza Castello hanno contattato l’autorità e i Vigili del fuoco che hanno constato il crollo di una porzione del tetto. Il sindaco Carla della Torre ha invece deciso di chiudere in maniera precauzionale via Fermi, sia per la presenza dei mezzi di soccorso che per il pericolo di possibili ulteriori cadute. Il rudere, per tutti i residenti, è conosciuto come il bosco verticale. Ma evidentemente non ha nulla in comune con il vero Bosco Verticale di Milano, realizzato dall’architetto Stefano Boeri.

Sulla vicenda è intevenuto il sindaco

Blocco del traffico nella via che unisce la provinciale 177 con il centro del paese e che potrà riaprire solo quando la ditta proprietaria metterà in sicurezza il rudere che col passare del tempo sta cadendo a pezzi. «Viste le ferie estive l’azienda non ha potuto sistemare la porzione caduta ma questa settimana inizieranno i lavori – ha affermato il sindaco – La strada di conseguenza rimarrà chiusa fino a quando non si potrà garantire la massima sicurezza per pendolari e residenti».

 

 

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve