Cronaca
Seregno

Crollo all'ex Carburatori Dell'Orto, operazioni in corso

Crolla una porzione di tetto: sul posto Vigili del Fuoco, Carabinieri e ambulanza. Escluso che ci fosse qualcuno all'interno al momento del cedimento.

Crollo all'ex Carburatori Dell'Orto, operazioni in corso
Cronaca Seregnese, 14 Novembre 2021 ore 21:29

Crollo di una parte del tetto all'ex Carburatori Dell'Orto, operazioni in corso a Seregno. Subito dopo l'allarme, attraverso una segnalazione, in via Cavour si sono portati i Vigili del Fuoco, i Carabinieri e in via precauzionale un'ambulanza di Seregno soccorso.

Crollo all'ex Carburatori Dell'Orto, cede una porzione di tetto

Nella prima serata di oggi, domenica 14 novembre, ha ceduto una porzione del tetto della ex Carburatori Dell'Orto in via Cavour, un'azienda dismessa da decenni. I Vigili del Fuoco delle caserme di Seregno e di Desio sono intervenuti nell'area in cui si è verificato il crollo e sono attualmente al lavoro. I pompieri con l'autoscala hanno ispezionato la struttura e, attraverso una finestra, sono entrati con un militare dell'Arma per escludere che all'interno possano esserci delle persone che nottetempo trovano ricovero nell'edificio ormai abbandonato. Ha ceduto una porzione di circa ottanta metri quadrati del tetto e il crollo all'interno della struttura ha sollevato parte del cornicione in muratura, che risulta pericolante.

Strada chiusa, ispezionata la struttura all'interno

Insieme ai pompieri, in via Cavour si sono portati anche un'ambulanza di Seregno soccorso e i Carabinieri, per coordinare l'attività e deviare la circolazione stradale. La strada è stata chiusa nel tratto tra corso Matteotti e via San Rocco. Nel frattempo sono state rimosse le auto in sosta nel parcheggio sottostante. Anche le piogge intense delle ultime ore potrebbero aver contribuito al cedimento, in una struttura dismessa da molti anni. E' stata ispezionata la porzione dello stabile dove si trovavano gli uffici, a ridosso di corso Matteotti. Dopo le verifiche, è escluso che qualcuno si trovasse all'interno al momento del crollo. Sul posto anche la Polizia locale e il personale dell'ufficio Tecnico comunale. Le maestranze del Comune sono incaricate di transennare una parte del parcheggio a scopo di sicurezza nel caso di ulteriori cedimenti.

11 foto Sfoglia la gallery
Necrologie